IMPIANTO EFESO Stampa

IMPIANTO EFESO (Environmentally Friendly Energy using Solid Oxide fuel cells – high-efficiency micro-CHP)

Micro-cogenerazione residenziale

L’ENEA ha realizzato ex novo un laboratorio (HOT Lab, High-temperature fuel cells Operation and Testing Laboratory) per la caratterizzazione elettrochimica di diverse taglie e tipologie di celle a combustibile ad alta temperatura (MCFC e SOFC), completamente a stato dell’arte e dotato di tutta la strumentazione necessaria per una valutazione a tutto spettro delle prestazioni dei materiali, componenti ed assemblati di fuel cells.

Montaggio di una “button cell” e caratterizzazione elettrochimica di materiali innovativi Montaggio di una “button cell” e caratterizzazione elettrochimica di materiali innovativi

Montaggio di una “button cell” e caratterizzazione elettrochimica di materiali innovativi

 

Particolare attenzione è rivolta all’applicazione delle celle in configurazione di micro-cogeneratori. L’ENEA svolge in quest’ambito un’intensa attività di laboratorio sia sulla linea di sviluppo materiali per componenti innovativi, sia sul testing di celle e piccoli stack SOFC, che sulla caratterizzazione di componenti ausiliari quali il desolforatore ed il recuperatore.

Parte delle infrastrutture di testing e caratterizzazione delle prestazioni di uno stack da 2.5 kW Parte delle infrastrutture di testing e caratterizzazione delle prestazioni di uno stack da 2.5 kW

Parte delle infrastrutture di testing e caratterizzazione delle prestazioni di uno stack da 2.5 kW

 

Questa attività avviene in stretta collaborazione con il FCLab dell’Università di Perugia e a supporto della tecnologia della SOFCpower S.r.l. (Trento), che ha già prodotto il loro primo prototipo di un micro-cogeneratore. E’ inoltre da segnalare l’inaugurazione della prima “mini-centrale” cogenerativa a base di SOFC in Italia, che alimenta un magazzino comunale di calore, mettendo l’elettricità prodotta dai 3 micro-cogeneratori SOFCpower, da 1 kWel ciascuna, in rete (http://www.habitech.it/habitech/107/il-progetto-crisalide.html).

 

Successiva integrazione di cella, pila (o “stack”), hotbox e micro-cogeneratore – cortesia di SOFCpower S.r.l.

Successiva integrazione di cella, pila (o “stack”), hotbox e micro-cogeneratore – cortesia di SOFCpower S.r.l.

 

Nel laboratorio EFESO vengono messe insieme le pluriennali competenze dell’ENEA in termini di sintesi e nanostrutturazione di materiali ceramici e metallo-ceramici (per i catalizzatori ed elettrocatalizzatori), analisi e caratterizzazione elettrochimica (per le celle e gli stack), ingegneria di sistemi avanzati (per l’integrazione dei componenti e di sistema). Forte di numerose collaborazioni a livello nazionale ed internazionale, il laboratorio è di ultima generazione e supporta con un arsenale di 10 postazioni prova le diverse attività ENEA nella ricerca, sviluppo ed implementazione di tecnologie a celle a combustibile ad alta temperatura.

 

< approfondisci